La bozza di calendario proposta durante il World Motorsport Council svoltosi in Croazia potrebbe subire delle modifiche.

I motoristi, infatti, non accettano di dover correre ventidue o più Gran Premi con soli cinque propulsiori. Secondo alcuni potrebbe replicarsi una situazione analoga a quella di Silverstone, ma con le Power Unit – invece delle Pirelli – sul banco degli imputati.

Sarà inoltre il primo anno per le nuove unità che con la limitazione dei test avranno già poco margine di sviluppo in pista e con uno sforzo così grande si potrebbe assistere a numerose penalizzazioni per l’utilizzo del sesto motore.

Le tappe più vicine alla cancellazione sono quella in New Jersey, finora mai disputata, e quella in Corea che non ha dato i risultati economici sperati.

Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

La bozza di calendario proposta durante il World Motorsport Council svoltosi in Croazia potrebbe subire delle modifiche. I motoristi, infatti, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/09/GP_Corea_2012_2.jpg Il calendario 2014 potrebbe subire delle modiche