Il boss della Toro Rosso Franz Tost ha rivelato ad Autosport che il 2011 sarà una grande stagione per Jaime Alguersuari. Lo spagnolo quest’anno ha totalizzato 8 punti, contro gli 11 del suo team mate Sebastien Buemi, ma secondo Tost la stagione è stata in continuo crescendo ed il finale di Abu Dhabi nel quale il ventenne in forza alla STR è riuscito a tener dietro autorevolmente Felipe Massa ne è stata la dimostrazione. 

“La seconda parte della stagione è stata sicuramente migliore dal punto di vista dei risultati ” – ha detto il team principal della scuderia di Faenza – “ma dobbiamo ricordarci che anche nelle prime gare Jaime si è comportato bene, per esempio  in Australia ha combattuto per 30 giri con Michael Schumacher ed in Malesia ha disputato una gara eccezionale”.

Tramontata la possibilità di effettuare un test con la “cugina” Red Bull campione del mondo, Tost ha dichiarato che Alguersuari è già concentrato sulla prossima stagione e che se il team sarà in grado di fornirgli una monoposto competitiva lui non si farà certo sfuggire l’occasione di far bene. “Credo che il 2010, la prima annata completa in F1 per Jaime, sia stato un anno di apprendistato durante il quale ha imparato molto” – ha chiuso Franz Tost – “ora è maturo, ma sta anche a noi mettergli a disposizione una buona vettura per far sì che l’anno prossimo faccia ancora meglio”.

Andrea Carrato


Stop&Go Communcation

Il boss della Toro Rosso Franz Tost ha rivelato ad Autosport che il 2011 sarà una grande stagione per Jaime […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/Jaime_23_11.jpg Il boss della Toro Rosso crede in Jaime Alguersuari: “Sono certo che nel 2011 farà molto bene”