Il boss della Red Bull Dietrich Mateschitz ha rivelato di non temere una possibile fuga di Sebastian Vettel, magari proprio in Ferrari. Il campione del mondo è stato più volte, in seguito alle sue dichiarazioni, legato alla scuderia di Maranello e per il 2012 il tedesco ha firmato solo un’opzione con il team austriaco.

“Non abbiamo paura del fatto che Sebastian voglia correre in futuro per un’altra squadra” – ha detto – “che sia la Ferrari o la Mercedes. Fin quando lui sta bene qui e ha una macchina vincente non credo che si guardi intorno, poi se un giorno accadrà, lo lasceremo fare”.

Mateschitz ha ribadito anche il suo sostegno a Mark Webber, spesso in polemica, durante la scorsa stagione, con il box reo di aver favorito Sebastian Vettel nell’ascesa al titolo.

“Il carattere di Mark è completamente diverso da quello di Seb” – ha chiuso – “ma sono entrambi degli ottimi piloti e degli ottimi combattenti”.

Andrea Carrato


Stop&Go Communcation

Il boss della Red Bull Dietrich Mateschitz ha rivelato di non temere una possibile fuga di Sebastian Vettel, magari proprio […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/RedBull_08_03.jpg Il boss della Red Bull Mateschitz non teme la “fuga” di Vettel