Due poltrone per tre. Si può sintetizzare così la definizione della line-up in Force India, dove per il 2012 si stanno giocando le proprie chances Adrian Sutil e Paul Di Resta, gli attuali titolari, oltre al collaudatore Nico Hulkenberg.

La scelta non sembrerebbe facile, come ammesso dal direttore operativo Otmar Szafnauer ad Auto Motor und Sport: “Sono tutti vicinissimi a livello di prestazioni. Che sia il caso di lanciare la moneta? A fine anno faremo una analisi accurata dei loro risultati e matureremo una decisione”.

“Avere problemi del genere è un lusso”, ha dichiarato Szafnauer, mettendo in luce la propria stima per tutti e tre i corridori.

“Se uno di loro fosse nettamente più lento degli altri, la pressione avrebbe un effetto negativo. Invece, in questo caso, la competizione interna li spinge a migliorare continuamente”.


Stop&Go Communcation

Due poltrone per tre. Si può sintetizzare così la definizione della line-up in Force India, dove per il 2012 si […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/f1-110811-04.jpg I tre piloti della Force India si contendono i due posti da titolare