Red Bull, Ferrari, McLaren e Mercedes stanno pianificando di realizzare nuovi incontri futuri per parlare nuovamente del RRA, il Resource Restriction Agreement, e trovare una soluzione su un argomento per il quale si è raggiunta una situazione di stallo. I quattro top team si sono incontrati lunedì per vedere di compiere piccoli passi avanti e intendono continuare sulla scia di quanto discusso ieri.

Nessuna delle parti in questione ha rilasciato comunicati ufficiali, ma secondo fonti vicine ai vari team pare che i riscontri siano stati positivi, nonostante siano necessarie ulteriori negoziazioni perché nessun accordo finale è stato raggiunto. Inoltre il team si è affrontato dopo che Red Bull e Ferrari hanno abbandonato la FOTA circa dieci giorni fa, proprio per i disaccordi emersi sul RRA.

Tuttavia Horner aveva messo in evidenza come la scuderia austriaca, molto presa di mira sulla vicenda, voglia mantenere sotto controllo i propri costi: “L’accordo deve riguardare tutti gli aspetti della vettura – ha spiegato ai giornalistiTrattare con l’equità è sempre molto pericoloso. Ogni team ha una differente copertura, una diversa proprietà. Alcuni appartengono a fabbricanti di motori ed altri sono indipendenti e, se si guarda alle cose che funzionano già, come i test, come le ore in galleria del vento, come le restrizioni nel personale, cose che può toccare e sentire, queste vanno bene. Ma non appena si comincia a barattare l’equivalenza delle ore rispetto alle spese esterne, quello è un ambito dove entriamo in difficoltà”.

Horner ha presente, in un periodo come questo di crisi economica, come sia necessario evitare di scialacquare: “C’è una volontà da parte di tutti i team di provare a contenere i costi, cambia solo il modo nel quale lo fai – ha sottolineato al termine – E non si può escludere il motore da questo discorso visto che alcune scuderie lo producono loro stesse, quindi è importante guardare a tutte le squadre nel loro complesso piuttosto che focalizzarsi sul telaio”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Red Bull, Ferrari, McLaren e Mercedes stanno pianificando di realizzare nuovi incontri futuri per parlare nuovamente del RRA, il Resource […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-131211-formula1.jpg I top team a colloquio per discutere sul contenimento dei costi