Prima di approdare insieme in Sauber, i destini di Nico Hulkenberg ed Esteban Gutierrez si sono incontrati sul tracciato di Monza: entrambi infatti vinsero l’ultimo titolo accademico, il tedesco in GP2 ed il messicano in GP3, proprio nella pista brianzola.

“E’ un circuito fantastico” ha commentato Hulkenberg. “Ricordo il trionfo in GP2 nel 2009, fu un giorno incredibile per me in quanto vinsi anche il titolo. E’ un impianto inusuale rispetto a quelli moderni: si trova immerso nel verde ed il suo layout comprende tratti in cui si raggiungono i 340 km/h e tratti da prima marcia, molto lenti”.

Sulla stessa lunghezza d’onda il team-mate Gutierrez che lì vinse il campionato GP3 nel 2010. “Questa pista è magica, dall’esterno sembra incredibilmente semplice, ma quando ti cali nell’abitacolo comprendi quanto sia difficile portare il mezzo sempre al limite. Il mio segmento preferito è la Variante Ascari; la combinazione sinistra-destra dove il coraggio di salire sui cordoli fa la differenza” ha concluso.

Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

Prima di approdare insieme in Sauber, i destini di Nico Hulkenberg ed Esteban Gutierrez si sono incontrati sul tracciato di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/09/Nico-Hulkenberg-Esteban-Gutierrez-Sauber_2980217.jpg I piloti Sauber ricordano il passato a Monza