Fernando Alonso e Felipe Massa sono fiduciosi al termine delle prove libere a Sepang, che hanno mostrato una Ferrari ancora competitiva dopo il bel weekend australiano. Nel turno del pomeriggio è stato il brasiliano il più veloce, cogliendo il terzo posto proprio davanti allo spagnolo.

“Complessivamente è stata una buona giornata, anche se la pioggia arrivata alla fine della seconda sessione ci ha fatto perdere tempo utile per il confronto delle due mescole nelle prove di durata. La macchina ha risposto bene in entrambi i turni e tra gli pneumatici messi a disposizione dalla Pirelli per questo fine settimana mi sono trovato molto più a mio agio con le medium, già testate in Australia”, ha spiegato Massa.

Proprio le gomme, pure qui, rappresentano a parere del paulista un fattore chiave: “Nella lunga serata che ci attende in previsione di qualifiche e gara cercheremo di capire il più possibile su quale sia il reale comportamento delle gomme, perché certamente è quello che farà la differenza e che potrà renderci più competitivi”.

Per entrambi i piloti, infatti, il lavoro odierno si è focalizzato sulla ricerca di un assetto che possa preservare il più possibile le coperture, qui messe alla frusta per le altissime temperature.

“Il degrado delle gomme è molto più elevato che in Australia. In previsione di un alto numero di soste una macchina che in gara si comporta meglio che in qualifica forse può essere un vantaggio”, ha rimarcato non a caso Alonso, settimo nella sessione pomeridiana. “Faremo tutto il possibile per partire dalle prime file, perché ancora una volta la partenza, le strategie e i pit-stop saranno decisivi”.

Come Massa, anche l’asturiano è soddisfatto del potenziale mostrato dalla F138: “La macchina oggi è andata bene in tutte le condizioni e questa per noi è una buonissima notizia. Questo circuito è più rappresentativo rispetto a quello di Melbourne per valutare le prestazioni della vettura e per noi era importante capire se le sensazioni positive dell’inverno non fossero solamente un’illusione”.

“Nel giro con le gomme medie non avevo il giusto bilanciamento, altrimenti sarei riuscito a migliorare come ho fatto con le dure e probabilmente sarei finito in prima fila. Adesso dobbiamo vedere come andrà domani, anche perché qui può piovere in qualsiasi momento”.


Stop&Go Communcation

Fernando Alonso e Felipe Massa sono fiduciosi al termine delle prove libere a Sepang, grazie a una Ferrari ancora competitiva dopo il weekend australiano.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/03/f1-massa-220313-04.jpg I piloti Ferrari fiduciosi dopo il venerdì malese