L’ennesimo buon risultato stagionale, il quinto posto del Gp di Monaco, non soddisfa appieno il pilota tedesco.

Al di là del positivo piazzamento ottenuto sulle stradine del principato, Nico Hulkenberg è tornato a spronare il proprio team, chiedendo ai tecnici di risolvere il problema che affligge la VJM07 dall’inizio della stagione: “Occorre migliorare il livello di grip al posteriore, è la vera debolezza della macchina sin dal primo giorno; stiamo cercando di migliorare, ma è una questione di carico aerodinamico”.

Progressi necessari, dunque, visto che, secondo Hulkenberg, il risultato di Montecarlo è da ricondurre più alla capacità di approfittare dei problemi altrui, che ad una reale competitività della Force India: “In condizioni normali non saremmo arrivati quinti, ma abbiamo fatto un buon lavoro tenendo dietro la McLaren, che era molto veloce. Se le auto che ci erano davanti non si fossero ritirate, saremmo arrivati nelle posizioni in cui ci siamo qualificati. Abbiamo bisogno di sviluppi”.

Federico Fadda


Stop&Go Communcation

Nonostante il buon quinto posto di Montecarlo, il pilota tedesco lamenta mancanza di grip al retrotreno della VJM07.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/05/Hulkenberg02.jpg Hulkenberg chiede progressi alla Force India