L’HRT sta cercando un pilota spagnolo per la prossima stagione: questo sembra il diktat provenire dal team nonostante l’acquisizione del controllo da parte del Gruppo Thesan Capital. Le settimane scorse si era parlato di un avvicinamento allo spagnolo Javier Villa per un posto nel 2012 ed ora le voci si insistono perché la ricerca sembra proprio essere rivolta verso un connazionale di Alonso.

Ecco come viene motivato questo tipo di strategia: “La possibilità di incorporare un pilota spagnolo per la prossima stagione è un qualcosa che alla scuderia piacerebbe – viene riportato sul sito ufficiale dell’HRT – Ma c’è un grosso balzo da ciò ad avere realmente un accordo con un pilota”.

Poi viene spiegato perché siano stati aboliti il nome Hispania e la bandiera spagnola dal logo: “Hispania è stato il nome del gruppo di business appartenente ai precedenti proprietari, dunque il cambiamento nella direzione significava che anche il nome del team doveva cambiare – è la motivazione dei vertici – HRT è stato scelto per il nome del telaio. La bandiera era parte del logo quindi quando abbiamo cambiato il logo la bandiera è di conseguenza scomparsa. Ma non preoccupatevi, tornerà sulla vettura in alcune occasioni”.

Infine il Capo Tecnico Geoff Willis ammette come siano necessario investire di più per scalare la classifica: “Dobbiamo migliorare praticamente molto in ogni settore – ha detto alla stampa – Non intendo sembrare negativo. Il semplice fatto è che abbiamo bisogno di più risorse. Per esempio,  nel nostro programma di aerodinamica, abbiamo semplicemente bisogno di più persone. Nella produzione necessitiamo di migliori controlli di qualità e test. Non puoi proprio permetterti di essere un po’ debole in queste aree. Stiamo già lavorando sul 2012 da giugno. Però non abbiamo le risorse che vorremmo”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

L’HRT sta cercando un pilota spagnolo per la prossima stagione: questo sembra il diktat provenire dal team nonostante l’acquisizione del […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/f1-220811-hrt.jpg HRT alla ricerca di un pilota spagnolo e maggiori risorse per lo sviluppo