Chris Horner confida di poter vincere la disputa con la FIA circa la squalifica di Daniel Ricciardo a Melbourne.

Il nativo di Perth era stato escluso dalla classifica finale del Gran Premio di Melbourne a causa di un’irregolarità sul consumo del carburante, oltre i limiti consentiti secondo la Federazione.

“Abbiamo bisogno di quei punti, ognuno di quelli potrebbe essere fondamentale ai fini del risultato finale” ha dichiarato ad ESPNF1. “La nostra difesa già sa come muoversi in vista del processo, confidiamo di ricevere il secondo posto, che giustamente ci spetta”.

Il Team Principal inglese ha poi fatto un bilancio sulle prime tre corse della stagione: “Se penso a dove eravamo nei test in Bahrain e a dove siamo arrivati nella gara sullo stesso tracciato, non posso che complimentarmi col team; inizialmente non riuscivamo a mettere quattro giri di fila, ora lottiamo per il podio”.

Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

Chris Horner confidente nell’esito positivo del processo in programma il 14 aprile […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/03/477191357KR00539_Australian1-1024x682.jpg Horner sulla sentenza del 14: “Abbiamo un’ottima difesa”