Christian Horner è refrattario nel credere agli esiti delle verifiche FIA, che hanno squalificato Daniel Ricciardo dopo il GP d’Australia.

Il Team Principal della Red Bull, infatti, non si fida dal momento che la Federazione ha problemi con i sensori sin dai primi test e – a detta dell’inglese – ancora non sarebbero stati risolti.

“Lo sanno tutti che hanno problemi con questi sensori da molto tempo!” ha commentato Horner. “In alcuni teams (i sensori, ndr) non hanno funzionato, altri li hanno dovuti resettare; è una tecnologia immatura”.

“E’ impossibile fare affidamento su un sistema che ha dimostrato problemi sin dalle prime prove” ha concluso.

Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

Chris Horner non è d’accordo sulla squalifica fatta dalla FIA a Daniel Ricciardo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/03/aus2014_postgara_ricciardo.jpg Horner non si fida dei test FIA