Dopo le ammissioni di Helmut Marko, anche il Team Principal della Red Bull ha riconosciuto lo stato di inferiorità della RB10 rispetto alla Mercedes.

Nonostante – a detta dell’inglese – sia ancora presto per fare ipotesi, Sebastian Vettel e Daniel Ricciardo al momento non disporrebbero di una vettura in grado di combattere per le prime posizioni nel Gran Premio d’Australia.

“Non si diventa idioti durante la notte” ha commentato Horner. “Ci possiamo ancora vantare di avere un gruppo di lavoro molto forte che lavora giorno e notte, sappiamo come tornare in alto”.

“Un pronostico per Melbourne? Difficile dirlo, ciò che sappiamo è di non avere il passo della Mercedes. Non conosciamo nemmeno il nostro punto di partenza, per cui da Milton Keynes, una settimana prima della gara, è difficile dire cosa accadrà”.

Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

Christian Horner ha riconosciuto l’inferiorità della Red Bull rispetto alla Mercedes…

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/02/1780829_10203226770778989_391421508_n.jpg Horner: “Non abbiamo il passo della Mercedes”