Il capo della Honda Motorsport Yasuhisa Arai ha dichiarato che non forniranno i motori alla Red Bull la prossima stagione.

Tra i vertici dell’azienda giapponese è stata finalmente presa la decisione, dopo aver ricevuto la richiesta della squadra anglo-austriaca per una possibile motorizzazione il prossimo anno. La motivazione principale è dovuta a una mancanza di tempo. “Anche se abbiamo avuto una giusta offerta adesso, penso che sia troppo tardi” ha detto Arai. “Siamo sempre concentrati sulla collaborazione con McLaren e non ci saranno cambiamenti”.

Per la compagine di Milton Keynes si rende più difficile la situazione; dopo aver deciso di sospendere anzitempo la fornitura della Renault, i bibitari hanno ricevuto il rifiuto della Mercedes e i colloqui con la Ferrari si sono rivelati infruttosi.

Luca Basso


Stop&Go Communcation

Il capo della Honda Motorsport Yasuhisa Arai ha dichiarato che non forniranno i motori alla Red Bull la prossima stagione. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/11/f1-redbull-kvyat-17112015-1-1024x576.jpg Honda non sarà il fornitore della Red Bull