Hamilton scatenato. Nella seconda sessione di prove libere, il pilota della McLaren-Mercedes ha sovrastato la concorrenza ribadendo quanto fatto nei precedenti 90 minuti di prove. Senza colpo ferire il britannico ha relegato a sette decimi Felipe Massa, a otto Kimi Raikkonen e a nove e mezzo il compagno di colori Heikki Kovalainen. Una sessione tranquilla quella pomeridiana, con gli unici colpi di scena forniti da Timo Glock (Toyota), volato sull’erba, da Rubens Barrichello (Honda), autore di due testacoda, e dal povero Sebastien Bourdais, tormentato dai problemi tecnici sulla sua Toro Rosso.

Ora si attendono le ultime libere, terreno di preparazione del set up in vista delle qualifiche, che diranno definitivamente se la forma McLaren è effettiva o se si è semplicemente trattato di qualche espediente per tenere dietro le Ferrari nelle libere di fronte al pubblico di casa della Mercedes…

Libere 2

Cristiano Puglisi


Stop&Go Communcation

Hamilton scatenato. Nella seconda sessione di prove libere, il pilota della McLaren-Mercedes ha sovrastato la concorrenza ribadendo quanto fatto nei […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/lrg-2092-lewis_gb11.jpg Hockenheim – Libere 2: Hamilton mostruoso