Sventolano le bandiere gialle al termine della prima sessione di prove libere ad Hockenheim: novanta minuti di prove intervallati da piccoli ma continui scrosci di pioggia che hanno confuso una mattinata già molto intensa, con le mescole sperimentali della Pirelli a disposizione di tutte le squadre per ulteriori test.

Al termine della mattinata, il più veloce è Jenson Button: l’inglese ha segnato il suo miglior tempo all’inizio della sessione sfruttando, forse, il momento migliore dell’asfalto prima che la pioggia arrivasse ad interrompere continuamente l’attività in pista.

Button ha preceduto Lewis Hamilton, secondo nel finale con il suo miglior giro che ha segnato il record nel settore centrale, proprio dove sventolavano le bandiere gialle che avrebbero dovuto chiudere la sessione: merito dell’incidente, a due minuti dal termine, di Valtteri Bottas, terzo pilota Williams impiegato in sostituzione di Burno Senna, finito a muro alla curva 13.

Il finlandese è stato solo l’ultimo di una lunghissima serie di piloti che hanno saggiato le vie di fuga dell’autodromo tedesco, particolarmente insidioso in queste condizioni: rientrano nella lista anche Alonso e Schumacher, che hanno chiuso le prime prove libere rispettivamente terzo e quarto davanti a Perez, unico, insieme al compagno di squadra Kobayashi, a provare anche le gomme intermedie. Il messicano è anche l’ultimo dei piloti che rientra nel secondo di ritardo da Button; dal sesto posto in giù, infatti, i distacchi sono più che notevoli: tra i big, Massa si piazza ottavo ad un secondo e mezzo dalla vetta, Vettel, è addirittura dodicesimo, Raikkonen quattordicesimo con moltissimi aggiornamenti sulla sua Lotus e Webber finisce in ventesima posizione, a più di tre secondi e mezzo da Button.

Vedremo come si evolverà la situazione, e sopratutto se il meteo concederà una tregua a squadre e piloti, nella seconda sessione di prove: semaforo verde alle ore 14:00.

Classifica

01. Jenson Button – McLaren-Mercedes – 1:16.595
02. Lewis Hamilton – McLaren-Mercedes – 1:17.093
03. Fernando Alonso – Ferrari – 1:17.370
04. Michael Schumacher – Mercedes – 1:17.382
05. Sergio Perez – Sauber-Ferrari – 1:17.413
06. Nico Hulkenberg – Force India-Mercedes – 1:17.599
07. Nico Rosberg – Mercedes – 1:17.915
08. Felipe Massa – Ferrari – 1:17.995
09. Pastor Maldonado – Williams-Renault – 1:18.020
10. Romain Grosjean – Lotus-Renault – 1:18.130
11. Kamui Kobayashi – Sauber-Ferrari – 1:18.226
12. Sebastian Vettel – Red Bull-Renault – 1:18.339
13. Valtteri Bottas – Williams-Renault – 1:18.422
14. Daniel Ricciardo – Toro Rosso-Ferrari – 1:18.709
15. Kimi Raikkonen – Lotus-Renault – 1:18.831
16. Jules Bianchi – Force India-Mercedes – 1:18.972
17. Jean-Eric Vergne – Toro Rosso-Ferrari – 1:19.039
18. Vitaly Petrov – Caterham-Renault – 1:19.674
19. Heikki Kovalainen – Caterham-Renault – 1:19.963
20. Mark Webber – Red Bull-Renault – 1:20.122
21. Charles Pic – Marussia-Cosworth – 1:20.169
22. Timo Glock – Marussia-Cosworth – 1:20.539
23. Pedro de la Rosa – HRT-Cosworth – 1:21.138
24. Dani Clos – HRT-Cosworth – 1:21.740

Massimo Caliendo


Stop&Go Communcation

Sventolano le bandiere gialle al termine della prima sessione di prove libere ad Hockenheim: novanta minuti di prove intervallati da […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/f1-200712-02b.jpg Hockenheim, Libere 1: Doppietta McLaren, Alonso insegue