La vicenda dello scontro fra Sebastian Vettel e Narain Karthikeyan, com’era facilmente nelle previsioni, pare non avere assolutamente fine. Infatti dopo le esternazioni di perplessità dell’indiano ulla reazione del Campione del Mondo, è stato poi il turno nuovamente di Helmut Marko tornare sull’argomento, negando qualsiasi reprimenda da parte del team nei confronti del tedesco per il comportamento tenuto dopo gli ordini ricevuti.

Infatti secondo i rumours Vettel avrebbe sentito l’indicazione di ritirare la vettura nel finale, non obbedendo, ma Marko nega assolutamente questa eventualità: “Questo è certamente assurdo – ha esclamato a Sport Bild – Sebastian non ha fatto nulla, ma proprio nulla, che fosse contro la nostra volontà”.

La stesso Marko sottolinea che penalizzazioni verso Sebastian siano impossibili per un semplice motivo, sebbene la superlicenza possa essere ritirata per insulti nei confronti di un rivale: “La materia è stata risolta durante il meeting con gli steward in Malesia – ha espresso – Per me il caso è chiuso. Comunque immagino che l’applicazione di questo paragrafo sia stata considerata dai commissari”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

La vicenda dello scontro fra Sebastian Vettel e Narain Karthikeyan, com’era facilmente nelle previsioni, pare non avere assolutamente fine. Infatti […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/03/f1-310312-vettel1.jpg Helmut Marko difende ancora Sebastian Vettel: “Tutto è stato risolto”