La carriera di Heikki Kovalainen è andato in calando perché, dopo le non esaltanti stagioni in Renault e McLaren, il finnico è approdato in una scuderia come il Team Lotus, capace di lottare per le posizioni di bassa classifica. Un deciso passo indietro che non ha consentito al giovane di crescere al meglio delle sue possibilità.

Per il momento il suo contratto con il Team Caterham (la nuova nominazione della scuderia, ndr) non è vissuto come un obbligo di lunga durata: “Niente affatto – ha risposto – Voglio vedere cosa possiamo fare assieme aspettiamo l’estate per capire quale sia la situazione”.

In seguito il finlandese, ora soprannominato “Niceman”, evidente richiamo al nomignolo coniato per il suo connazionale più famoso Kimi Raikkonen, ha evidenziato come non si scontato che lui rimanga in Caterham dopo il 2012: “Dipende dalle performance della macchina – ha puntualizzato – Non posso dare un’esatta percentuale però se continuiamo a crescere la prossima stagione allora le possibilità sono alte. Altrimenti sono piccole”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

La carriera di Heikki Kovalainen è andato in calando perché, dopo le non esaltanti stagioni in Renault e McLaren, il […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/02/f1-231211-kovalainen.jpg Heikki Kovalainen non esclude un cambio di team per il 2013