Visibilmente contrariato dalla decisione dei commissari FIA di riconvocarlo in merito all'incidente tra Webber e Vettel al Fuji, Lewis Hamilton ha chiaramente fatto capire di averne abbastanza della politica in Formula 1. "Non mi sembra di aver fatto nulla di sbagliato in questa mia prima stagione, eppure sono sempre sotto inchiesta per qualche cosa. Questa è una vergogna per lo sport e se questo è il modo in cui si andrà avanti posso benissimo farne a meno", ha detto ai gironalisti uno scocciato e minaccioso Hamilton.

Nel frattempo Mark Webber ha chiarito di non avere presentato alcuna richiesta ufficiale ai commissari in Giappone contrariamente a quanto riportato, mentre l'inchiesta è invece partita da Franz Tost della Toro Rosso. Incredibilmente tuttavia il fatto che la McLaren non abbia ricevuto in realtà alcuna convocazione ufficiale per Hamilton nonostante l'annuncio ufficiale di un portavoce. Questo ha generato nuove voci di favoritismo nei confronti della Ferrari da parte dei sempre spietati e creativi media britannici e tedeschi, secondo i quali la convocazione di Hamilton avrebbe un certo sapore di "tentativo di deviarne la concentrazione", per usare le parole della BBC.

E' tuttavia innegabile che l'accanimento della FIA nei confronti del team McLaren in questa stagione stia davvero sembrando un pò troppo "morboso", visto e considerato il contemporaneo e sotanziale menefreghismo nei confronti dei ben più importanti problemi legati al rinnovamento del patto della concordia, cosa che potrebbe mettere fuori gioco ben tre team (Prodrive, Super Aguri e Toro Rosso) dal prossimo mondiale, con le ovvie ricadute economiche per il mondo della massima Formula.

Cristiano Puglisi


Stop&Go Communcation

Visibilmente contrariato dalla decisione dei commissari FIA di riconvocarlo in merito all'incidente tra Webber e Vettel al Fuji, Lewis Hamilton […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/ham5.jpg Hamilton stufo della FIA minaccia di lasciare la F.1 !!!