Lewis Hamilton torna a sorridere dopo un periodo piuttosto negativo. Con il 2° posto di Yeongam il pilota inglese sale di nuovo sul podio a distanza di dieci gare, grazie a una prestazione convincente.

“È stata una delle mie migliori corse di quest’anno”, conferma infatti il portacolori della McLaren. “Il risultato è ottimo per la squadra, nessuno dei ragazzi ha commesso errori durante il week-end e per questo possiamo essere orgogliosi. Ma è stata dura!”.

Hamilton, scattato dalla pole-position, al via ha dovuto subito capitolare nei confronti di Sebastian Vettel, mentre nelle ultime fasi ha resistito tenacemente agli attacchi di Mark Webber, dando vita a un duello entusiasmante.

“All’inizio eravamo veloci, ma poi ho avuto qualche difficoltà con l’anteriore della macchina. Alla fine abbiamo impostato tutti i parametri al massimo delle prestazioni, più di così non potevo fare. La vettura continuava a soffrire di sottosterzo e per questo motivo soffrivo nelle curve, favorendo il recupero di Mark”, spiega l’iridato 2008.

“Solo dopo il traguardo abbiamo scoperto che un detrito si era incastrato nell’ala anteriore, ed è questo che probabilmente ha causato il sottosterzo”.

Adesso Hamilton spera di aggiudicarsi un altro successo prima di finire la stagione. “Mi auguro che questo buon momento possa proseguire negli ultimi tre Gran Premi. È bello essere tornato”.


Stop&Go Communcation

Lewis Hamilton torna a sorridere dopo un periodo piuttosto negativo. Con il 2° posto di Yeongam il pilota inglese sale […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/11/f1-161011-03.jpg Hamilton si gode il 2° posto: “Una delle mie migliori gare quest’anno”