Il vicecampione del mondo in carica Lewis Hamilton ha rinnovato il proprio contratto con la McLaren fino al 2012; si tratta di un accordo che porta la durata del rapporto tra Hamilton ed il team britannico a ben 15 anni, di fatto una delle partnership più lunghe della storia del motorsport tra un pilota ed una scuderia.

Hamilton ha commentato dicendo che non è per niente difficile che termini la sua carriera al volante di una McLaren, visto il lunghissimo e proficuo rapporto tra lui ed il team di Ron Dennis. Hamilton ha affrontato una stagione dura lo scorso anno, ma il suo rapporto con la squadra non è stato minimamente minato dalla spy-story, dalla quale il giovane britannico è stato tenuto fuori. Dopo una sorprendente stagione da rookie, si attendono delle conferme dalla grande promessa dell'automobilismo inglese. Hamilton si è detto convinto che la McLaren è e sarà per lungo tempo il team giusto per competere per la vittoria del titolo piloti e costruttori, oltre che per la vittoria di singole gare, e che le sfide che si profilano all'orizzonte saranno sicuramente vinte da un'alleanza così forte. Parlando del nuovo compagno di squadra dopo la partenza di Alonso, approdato alla Renault, ha affermato che la partnership tra lui ed il finlandese Kovalainen si rivelerà sicuramente fruttuosa, il rapporto tra i due è ottimo e nei prossimi due mesi lavoreranno fianco a fianco per sviluppare la MP4-23."

Ron Dennis ha dichiarato che Hamilton ha ampiamente meritato un aumento dell'ingaggio, la cui entità non è stata dichiarata.

Whitmarsh, parlando di Kovalainen, ha detto che si è subito visto un affiatamento eccezionale tra Heikki ed Hamilton, e si è dichiarato convinto che i due piloti lavoreranno insieme per il bene della McLaren.

Nella foto, Lewis Hamilton ed Heikki Kovalainen

Pietro Casillo


Stop&Go Communcation

Il vicecampione del mondo in carica Lewis Hamilton ha rinnovato il proprio contratto con la McLaren fino al 2012; si […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/hamilkov.jpg Hamilton rinnova con la McLaren fino al 2012