Gunther Steiner è soddisfatto dei primi test svolti dalla nuova vettura, ma ammette ci sono una serie di problemi da risolvere.

La compagine americana ha completato ben 281 giri, più di Manor e McLaren, ma è ben lontana dalle squadre di vertice come Mercedes e Ferrari. Già dal primo giorno c’è stata qualche complicanza, con Romain Grosjean fermo ai box per un problema all’ala anteriore., così come per Esteban Gutierrez nella giornata di ieri.

“Siamo abbastanza soddisfatto del progresso nei test” ha detto il team principal ad Autosport. “Abbiamo fatto una simulazione di gara in modo da avere un buon feeling. Ci sarebbe piaciuto fare qualche giro veloce, ma abbiamo avuto problemi d’elettronica sul finale. Ci aspettavamo più problemi, ma l’elenco è comunque piuttosto lungo e stiamo cercando di risolverli. Non siamo preoccupati perché credo che li risolveremo”.

Luca Basso


Stop&Go Communcation

Gunther Steiner è soddisfatto dei primi test svolti dalla nuova vettura, ma ammette ci sono una serie di problemi da […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/02/f1-haas-barcellona-26022016-1-1024x682.jpg Haas, Steiner: “Abbiamo una lunga lista di problemi da risolvere”