Il nuovo team Haas F1 sarebbe a favore per la formazione di team clienti invece di costruire una propria vettura se questo comporta un vantaggio.

L’idea di creare delle vetture clienti e provenienti dai team maggiori quali Mercedes o Ferrari, mettendole a disposizione di squadre non capaci a costruire una propria vettura competitiva, è in continua discussione fra i vari costruttori del campionato. La squadra statunitense, che debutterà il prossimo anno, è a favore di questa opzione.

“Si tratta di essere competitivi, non importa come ci si arriva ad esserlo” ha detto il team principal Gunther Steiner ad Autosport. “Non abbiamo bisogno di costruire una vettura se, disponendo di un auto clienti, siamo competitivi”.

Al momento la compagine a stelle e strisce ha come partner tecnico ufficiale la Scuderia Ferrari, che fornirà anche i propri motori. Il debutto è previsto per l’inizio del prossimo anno.

Luca Basso


Stop&Go Communcation

Il nuovo team Haas F1 sarebbe a favore per la formazione di team clienti invece di costruire una propria vettura […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/07/f1-haas-pressconference-01072015-1-1024x576.jpg Haas considera l’ipotesi dei team clienti