La Sauber continua a stupire: dopo la storico secondo posto di Sergio Perez nella gara di Sepang (oggi il messicano ha chiuso 8°), a chiamare i riflettori sul team svizzero è stato questa volta Kamui Kobayashi, capace di artigliare la quarta piazza nelle qualifiche di Shanghai.

E la posizione di partenza sulla griglia di domani sarà addirittura la terza per il samurai nipponico, che potrà beneficiare della penalità inflitta a Lewis Hamilton per la sostituzione del cambio.

“Sono veramente felice, la squadra ha fatto un ottimo lavoro. Abbiamo spesso detto di aver bisogno di migliorare le nostre performance sul giro secco, e credo che questo sia un netto passo avanti”, ha commentato raggiante Kobayashi.

“Partire da questa posizione, ovviamente, significa avere grandi chances a disposizione. Non sono però un sognatore e quindi l’obiettivo rimane lo stesso: marcare più punti possibili. Abbiamo una vettura competitiva, che di solito gestisce bene le gomme, e guardo alla gara con grossa fiducia”.


Stop&Go Communcation

La Sauber continua a stupire: dopo la storico secondo posto di Sergio Perez nella gara di Sepang (oggi il messicano […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/04/f1-140312-01.jpg Grande qualifica per Kobayashi: “Ottimo lavoro della Sauber”