Doppietta Vettel nel venerdì del Gran Premio del Bahrain: il tedesco della Ferrari, dopo il miglior tempo del pomeriggio, è il più veloce anche nella sessione in notturna sul tracciato di Sakhir.

Non è stata però una passeggiata per il ferrarista: a metà sessione, infatti, la sua monoposto si è spenta lasciandolo a piedi all’ingresso della pit-lane, come nella prima sessione di prove era successo a Kimi Raikkonen. Spinto fino al suo box, Vettel è tornato in pista grazie al gran lavoro dei meccanici Ferrari, trovando la migliore prestazione davanti alla Mercedes di Bottas (solo quaranta centesimi di differenza) e alla Red Bull di Daniel Ricciardo.

Bene anche Raikkonen, che recupera il tempo perso al pomeriggio con il quarto crono odierno davanti ad Hamilton, solo quinto dopo diversi giri veloci annullati e un ultimo rovinato dalla Renault di Nico Hulkenberg: il tedesco è sotto investigazione dai commissari e potrebbe incorrere in una reprimenda in vista del sabato di qualifiche.

GP Sakhir, Prove Libere 2 – Classifica:
1. Sebastian Vettel      – Ferrari      – 1:31.310
2. Valtteri Bottas      – Mercedes      – 1:31.351      – +0.041
3. Daniel Ricciardo      – Red Bull Racing TAG Heuer      – 1:31.376      – +0.066
4. Kimi Räikkönen      – Ferrari      – 1:31.478      – +0.168
5. Lewis Hamilton      – Mercedes      – 1:31.594      – +0.284
6. Nico Hulkenberg      – Renault      – 1:31.883      – +0.573
7. Felipe Massa      – Williams Mercedes      – 1:32.079      – +0.769
8. Max Verstappen      – Red Bull Racing TAG Heuer      – 1:32.245      – +0.935
9. Romain Grosjean      – Haas Ferrari      – 1:32.505      – +1.195
10. Daniil Kvyat      – Toro Rosso      – 1:32.707      – +1.397
11. Kevin Magnussen      – Haas Ferrari      – 1:32.854      – +1.544
12. Esteban Ocon      – Force India Mercedes      – 1:32.875      – +1.565
13. Jolyon Palmer      – Renault      – 1:32.876      – +1.566
14. Fernando Alonso      – McLaren Honda      – 1:32.897      – +1.587
15. Sergio Perez      – Force India Mercedes      – 1:33.319      – +2.009
16. Lance Stroll      – Williams Mercedes      – 1:33.361      – +2.051
17. Marcus Ericsson      – Sauber Ferrari      – 1:33.944      – +2.634
18. Carlos Sainz      – Toro Rosso      – 1:34.072      – +2.762
19. Pascal Wehrlein      – Sauber Ferrari      – 1:34.117      – +2.807
20. Stoffel Vandoorne      – McLaren Honda      – 1:34.230      – +2.920

Massimo Caliendo


Stop&Go Communcation

Doppietta Vettel nel venerdì in Bahrain: il ferrarista è ancora una volta il più veloce nonostante un problema tecnico subito risolto dai meccanici.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/04/20170414_FP2_VETTEL.jpg F.1 – Sakhir, Prove Libere 2: Vettel il più veloce dopo i problemi