Se Lewis Hamilton in questa stagione non aveva mai sbagliato, Nurburgring a parte, lo ha fatto nel peggiore dei modi in Cina, con un mondiale praticamente già vinto. L'inglese della McLaren, partito con gomme rain sotto la pioggia, ha tenuto le stesse mentre la pista andava asciugandosi e le ha viste consumarsi in maniera preoccupante a metà della corsa, facendo passare Kimi Raikkonen alle sue spalle. Con una gomma dechappata stava entrando per il pit ai box McLaren quando si è insabbiato…all'ingresso della pit lane!

Senza parole per la delusione Dennis e Haug, Hamilton è entrato nel paddock senza togliersi neppure il casco. Nel frattempo la gara finiva con il risultato peggiore tra tutte le combinazioni possibili per il rookie della McLaren, lui ritirato, Raikkonen vincitore davanti ad Alonso. Il finalndese e lo spagnolo hanno avuto fortuna doppia poichè, oltre ad Hamilton, due giri dopo è toccato al secondo leader della gara, il bravissimo Kubica sulla Sauber-BMW, lasciare la corsa con problemi idraulici, dopo una stagione che potrebbe permettere al polacco di scrivere l'ABC della jella. Ora Fernando è a soli quattro punti da Lewis e Kimi a sette e tutto si deciderà in Brasile, a Interlagos, pista sconosciuta al britannico di Ron Dennis, passato in pochi istanti dal sogno all'incubo.

Terzo posto per Felipe Massa davanti ad un'altro splendido esordiente, il tedesco Sebastian Vettel sulla Toro Rosso, penalizzato prima della corsa di cinque posizioni per aver ostacolato un avversario in qualifica. Vettel ha compiuto un solo pit stop e, insieme a Liuzzi, splendido sesto, regala alla Toro Rosso otto punti che valgono come un colpo da ko nei confronti delle rivali Super Aguri e Spyker, soprattutto dopo il terribile fine settimana del Fuji, ma anche nei confronti della Honda, cui l'ottimo quinto posto di Button non è bastato a difendere la posizione in classifica dal team di Faenza. A punti anche Heidfeld e Coulthard.

Cristiano Puglisi

Clicca qui per vedere la Classifica di Campionato

La classifica:

1 K. RaikkonenFerrari1:37:58.395
2 F. AlonsoMcLaren-Mercedes+ 9.800
3 F. MassaFerrari+ 45.800
4 S. VettelToro Rosso-Ferrari+ 53.500
5 J. ButtonHonda+ 1:08.600
6 V. LiuzziToro Rosso-Ferrari+ 1:13.600
7 N. HeidfeldSauber-BMW+ 1:14.200
8 D. CoulthardRed Bull-Renault+ 1:20.700
9 H. KovalainenRenault+ 1:21.100
10 M. WebberRed Bull-Renault+ 1:24.600
11 G. FisichellaRenault+ 1:26.600
12 A. WurzWilliams-Toyota+ 1 giro
13 J. TrulliToyota+ 1 giro
14 T. SatoSuper Aguri-Honda+ 1 giro
15 R. BarrichelloHonda+ 1 giro
16 N. RosbergWilliams-Toyota+ 2 giri
17 S. YamamotoSpyker-Ferrari

+ 3 giri


Stop&Go Communcation

Se Lewis Hamilton in questa stagione non aveva mai sbagliato, Nurburgring a parte, lo ha fatto nel peggiore dei modi […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/raishan.jpg GP Cina: Gara, Hamilton disastro … Mondiale riaperto!