In occasione del primo giorno di test collettivi che anticipano la stagione di Formula 1, le squadre che mancavano all’appello hanno svelato le proprie vetture.

Dopo aver presentato qualche giorno fa la nuova colorazione per questa stagione, la Red Bull ha finalmente rivelato la nuova RB12. Poche le differenze dalla vecchia monoposto, così come il motore che rimane un Renault ma marchiato dalla TAG Heuer.

f1-redbull-rb12-22022016-1

Anche la Force India ha finalmente mostrato la propria vettura, la VJM09. Anche per lei poche differenze dall’auto scesa in pista lo scorso anno, dato che riprende le molte novità tecniche apportate dalla squadra indiana con la versione B a metà campionato.

f1-forceindia-vjm09-22022016-1

Finalmente la Renault ritorna in pista dopo molti anni d’assenza, con la nuova RS16. Completamente nera e con qualche dettaglio giallo, la monoposto francese ha molte cose in comune con la vecchia vettura prodotta a Enstone.

f1-renault-rs16-22022016-1

Ecco anche il turno della Toro Rosso, con la STR11 dipinta con una livrea provvisoria e priva di sponsor. Anche lei non fa eccezione da tutte le altre, riprendendo le forme della parente dello scorso campionato.

f1-tororosso-str11-22022016-1

Infine, la Manor ha presentato la sua prima vettura da lei costruita. Dopo aver corso tutta la scorsa stagione con l’ex Marussia del 2014, finalmente viene presentata la MRT05. Muso lungo e linee semplici e contenute, con una livrea blu, rossa e bianca.

f1-manor-mtr05-22022016-1

Luca Basso


Stop&Go Communcation

In occasione del primo giorno di test collettivi che anticipano la stagione di Formula 1, le squadre che mancavano all’appello […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/02/f1-redbull-rb12-22022016-1.jpg Gli ultimi arrivi del Circus: ecco Red Bull, Force India, Renault, Toro Rosso e Manor!