Gli organizzatori del Gran Premio di Russia sono del tutto fiduciosi di poter essere pronti in vista del 2014, quando è previsto l’arrivo della Formula 1 sul futuro circuito di Sochi. Recentemente erano emersi dei dubbi per la concomitanza con la prossima edizione dei Giochi Olimpici Invernali, in programma proprio lo stesso anno nella famosa città affacciata sul Mar Nero.

“Ovviamente ci saranno alcuni dettagli da aggiungere soltanto dopo le Olimpiadi, come ad esempio le vie di fuga o le barriere di protezione, ma prevediamo di poter completare la base del complesso già con un anno di anticipo rispetto alla data della corsa. Abbiamo tutte le intenzioni di accogliere la F1 nei tempi stabiliti”, ha dichiarato il sindaco Anatoly Pakhomov all’agenzia di stampa Reuters. “I requisiti per gestire insieme i due eventi vanno studiati in maniera attenta, e per questo stiamo lavorando all’integrazione tra il comitato che si occupa delle Olimpiadi e la macchina che dirige i preparativi per la gara di F1”.

Il progetto è infatti quello di riutilizzare la maggioranza delle strutture studiate per i Giochi per l’allestimento del tracciato automobilistico. “Non ritengo necessario alcuno spostamento al 2015 della prima edizione del GP”, ha sottolineato Pakhomov.

A ottobre Bernie Ecclestone e il primo ministro del paese, Vladimir Putin, avevano siglato un accordo della durata di 7 anni. “Abbiamo tenuto sotto controllo le spese, resteremo sotto i 200 milioni di dollari”, ha concluso il primo cittadino di Sochi.

Andrey Kraynik, membro dell’esecutivo olimpico, è convinto che la pista possa diventare molto apprezzata dagli appassionati: “Da subito abbiamo insistito sul desiderio di avere un percorso divertente. Si rifarà ai circuiti del passato e porrà l’attenzione sulle opportunità di effettuare sorpassi, con curve veloci, lunghi rettilinei e tornanti stretti. Sarà amato come Montreal e impegnativo coem Montecarlo”.

La scorsa settimana si è intanto tenuta l’ispezione del CIO, il Comitato Olimpico Internazionale (nella foto l’area dove sorgerà il centro per media e stampa).


Stop&Go Communcation

Gli organizzatori del Gran Premio di Russia sono del tutto fiduciosi di poter essere pronti in vista del 2014, quando […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-201210-03.jpg Gli organizzatori del Gran Premio di Russia fiduciosi di essere pronti per il 2014