Per Giancarlo Fisichella la giornata di ieri è stata sicuramente particolare per la possibilità di scendere in pista su un tracciato particolare, quello realizzato sulle strade di Mosca dinanzi alla Piazza Grande e al Cremlino. Il romano, al volante della F60, vettura utilizzata nella stagione 2009, è stato protagonista del Moscow City Racing assieme a Lewis Hamilton sulla McLaren e Charles Pic sulla Marussia.

Prima di effettuare questi giri dimostrativi, Fisichella è stato protagonista della tradizionale parata di saluto, effettuata a bordo di una FF, la prima Ferrari a quattro posti e quattro ruote motrici: “Non ci si abitua mai ad esperienze come questa – ha commentato dopo l’esperienza vissuta nel 2011 – La mia seconda volta a Mosca con la Ferrari mi ha emozionato ancor più della prima, forse perché l’anno scorso per me era tutto nuovo”.

Fisico ha avuto buone parole per tutti quanti: “Quest’anno, con una consapevolezza maggiore di quelle che sono le potenzialità del tracciato e dello spettacolo che può offrire un evento di questo genere, sono rimasto colpito da ogni singolo dettaglio, dall’organizzazione perfetta al supporto dei tifosi, sempre numerosissimi – ha esclamato – Oltre al bel tempo che ha permesso una perfetta riuscita di questa giornata indimenticabile ringrazio la famiglia Ferrari e lo sponsor Kaspersky Lab per avermi dato questa nuova opportunità ed auguro al motorsport in Russia un grande futuro”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Per Giancarlo Fisichella la giornata di ieri è stata sicuramente particolare per la possibilità di scendere in pista su un […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/f1-160712-fisichella.jpg Giancarlo Fisichella esaltato dal Moscow City Racing: “Colpito da ogni dettaglio”