Unitosi nelle ultime settimane alla HRT in qualità di consulente, Geoff Willis potrebbe già essere sul punto di interrompere la collaborazione con il team spagnolo. L'indiscrezione arriva dopo le critiche da lui mosse nei confronti della vettura schierata dalla Hispania (realizzata dalla Dallara), da lui giudicata "deludente".

"Mi aspettavo di meglio"
, ha dichiarato il tecnico inglese in una intervista ad Autosport. "Ci sono varie giustificazioni, ma francamente sono deluso dal livello della macchina. Non parlo di aerodinamica ma di qualità di costruzione e design, di qualità dei dettagli. Mancano un sacco di accorgimenti che nel paddock ormai sembrano scontati".

Willis, senza mezzi termini, ha affermato: "Non sono molto interessato nel lavorare su una monoposto che sta in fondo alla griglia. Sono interessato a svilupparle e gestire l'intero processo. Non parlo di vincere il Mondiale, ma di essere sicuro che ci sia un sostegno economico per un programma adeguato. Questo dipende dal contratto con Dallara".

La decisione definitiva dell'ex dt di Williams e BAR, separatosi dalla Red Bull a metà 2009, dovrebbe arrivare nel periodo attorno al prossimo Gran Premio della Cina. Willis potrebbe approdare alla Force India, sostituendo il partente James Key, diretto alla Sauber per rilevare la "poltrona" di Willy Rampf, come previsto congedatosi dal team svizzero dopo la gara di Sepang.


Stop&Go Communcation

Unitosi nelle ultime settimane alla HRT in qualità di consulente, Geoff Willis potrebbe già essere sul punto di interrompere la […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-070410-02.jpg Geoff Willis vicino al divorzio con la HRT dopo le critiche alla vettura. Il tecnico inglese verso la Force India?