Nessuna pausa per il Circus della Formula 1, che scende in pista dopo appena una settimana sul circuito di Monza, in occasione del Gran Premio d’Italia.

Vittoria inaspettata (ma meritata) per Nico Rosberg, primo a scendere sotto la bandiera scacchi nel Tempio della Velocità. Delusione per Lewis Hamilton, partito in pole position ma sprecone alla partenza. Sul podio la Ferrari di Sebastian Vettel, 4° Kimi Raikkonen. Andiamo ad analizzare chi sale e chi scende nel week-end italiano.

UP

Nico Rosberg – Il proprio compagno di squadra sembrava invincibile sul veloce tracciato brianzolo, ma in gara il tedesco sfrutta l’errore dell’inglese e domina l’intera gara, lasciando un gran distacco alle Ferrari.
Ferrari – Finalmente un week-end positivo per la Rossa, soprattutto nel Gran Premio di casa. Le Mercedes sono ancora troppo lontane, ma l’unico gradino del podio lasciato libero è occupato senza problemi da Vettel, arrivato davanti a Raikkonen.

DOWN

Esteban Gutierrez – Per la prima volta la Haas riesce ad accedere in Q3 con una vettura, qualificandosi decima con il messicano; peccato che in gara la bella prestazione del sabato venga rovinata con una partenza più che disastrosa, culminata con un 13° posto finale.
Lewis Hamilton – Sembrava una pratica già completata per il campione del mondo, vista anche la superlativa pole position. Invece, il pilota della Mercedes scatta male dalla griglia di partenza e si ritrova 6°. Peccato, vittoria e punti regalati al suo rivale.

Luca Basso


Stop&Go Communcation

Nessuna pausa per il Circus della Formula 1, che scende in pista dopo appena una settimana sul circuito di Monza, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/09/f1-italia-upanddown-05092016-1.jpg Formula 1 – Monza, Round 14