Appena ufficializzato il forfait del sette volte iridato Michael Schumacher, atteso ad un rientro in F.1 al posto dell’infortunato Felipe Massa che invece non ci sarà per gli ormai noti problemi derivanti dalla frattura al collo, rimediata dal tedesco in seguito ad una caduta in motocicletta nello scorso febbraio, il team Ferrari fa sapere di confidare sulla possibilità di poter schierare una terza monoposto da affidare al Kaiser nel 2010. 

Stiamo parlando di Michael Schumacher – ha chiosato il presidente della scuderia di Maranello Luca Cordero di Montezemolo – ha 40 anni, ma resta un pilota di un altro pianeta. Ho sempre preferito i campioni, anche un po’ avanti con gli anni, piuttosto che gli atleti mediocri, magari persino più giovani. Il Circus ha un grande bisogno di personaggi, e sappiamo bene che Michael non può non fare parte di questa categoria”. 

Luca Cordero di Montezemolo si dice ovviamente dispiaciuto per il mancato ritorno in attività di Schumacher dal Gran Premio d’Europa a Valencia, ma annuncia di avere in serbo importanti novità nell’immediato futuro: “L’obiettivo della Ferrari è quello di potersi presentare sulla griglia di partenza del Mondiale 2010 con tre vetture, affidandone una a Michael. Mi piacerebbe vedere tre McLaren e tre Renault, ma meno scuderie sconosciute. Incassato l’addio della BMW, non c’è molto da dire, ma resta parecchio da fare per ricondurre la massima formula per monoposto sui binari giusti”. 

Secondo il presidente della Ferrari, l’importante è dare il tempo materiale a Schumacher di recuperare la forma: “I medici hanno dato il loro responso sulle condizioni di Michael, quindi è meglio non insistere. Non si può scherzare con la salute”. 

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

Appena ufficializzato il forfait del sette volte iridato Michael Schumacher, atteso ad un rientro in F.1 al posto dell’infortunato Felipe […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/schumac1.jpg Ferrari vorrebbe schierare una terza vettura per Schumacher nel 2010