Il team Ferrari non è soddisfatto del risultato ottenuto nelle prime due sessioni di prove del Gran Premio di Singapore.

Fernando Alonso ha chiuso in sesta posizione, mentre Felipe Massa – addirittura – in quindicesima. Quello che preoccupa di più, però, sono i distacchi superiori al secondo accusati nei confronti di Red Bull e Mercedes, sintomo che le novità tecniche non hanno funzionato a dovere.

“Non è mai bello iniziare così” ha commentato l’asturiano. “Un distacco così alto non lo accusavamo da molto; sono più fiducioso se penso a dove eravamo lo scorso anno, e dove abbiamo chiuso il week-end (sul podio, ndr). Domani sfrutteremo al massimo la terza sessione di libere per tentare di avvicinarci a Red Bull e Mercedes”.

Massa sperava di ricevere un vantaggio maggiore dal nuovo pacchetto aerodinamico: “E’ stato chiaramente una giornata difficile per noi, abbiamo portato a termine il lavoro che ci eravamo prefissati senza ricevere i risultati che speravamo. Non so se userò i pezzi nuovi; finora non mi hanno dato buone sensazioni. Quello di domani sarà un sabato rovente, siamo costretti a migliorare se non vogliamo arrancare”.

Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

Il team Ferrari non è soddisfatto del risultato ottenuto nelle prime due sessioni di prove del Gran Premio di Singapore. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/09/Alo_Sing_1-1024x682.jpg Ferrari insoddisfatta dal venerdì di Singapore