Chi l’avrebbe mai immaginato, soltanto poco prima della partenza della gara? Ferrari vincitrice a Sepang con Fernando Alonso, volato addirittura in testa al Mondiale. Lo spagnolo ha tirato fuori tutto il proprio repertorio mettendo assieme una performance da antologia, forse la migliore della propria carriera per grinta e determinazione, che gli è valsa il 28esimo successo in Formula 1.

“Non avrei scommesso nulla su questa vittoria e penso che chi ha puntato su di noi ha incassato una bella cifra!”, ha scherzato Fernando. “Vincere con tutti i problemi che abbiamo è qualcosa di straordinario”.

“È stata una gara incredibile. Sono felicissimo, per me e per tutta la squadra: sono orgoglioso di questo gruppo fantastico. In un momento difficile come quello che stiamo attraversando nessuno ha mollato la presa, anzi abbiamo moltiplicato gli sforzi per cercare di recuperare. La strategia è stata perfetta, i meccanici sono stati impeccabili, gli ingegneri hanno preparato al meglio la vettura e io ho guidato al massimo per tutti i 56 giri”.

La strepitosa prova di forza dell’asturiano, tuttavia, non deve ingannare: imprendibile sul bagnato, il due volte iridato ha faticato a tenere il ritmo sull’asciutto, patendo addirittura il recupero di Sergio Perez con la Sauber (motorizzata Ferrari). “Sul bagnato andavo molto bene ma poi quando la pista si è asciugata sono venute fuori le nostre carenze”, ha ammesso.

“Sergio si è avvicinato tantissimo e io cercavo di rimanere sull’unica linea asciutta: se voleva passarmi doveva rischiare qualcosa. Ieri lui ed io eravamo nono e decimo e oggi ci siamo ritrovati a lottare per la vittoria: ciò dimostra quanto sia imprevedibile questo campionato. Il nostro obiettivo era cercare di limitare i danni in queste prime gare e adesso ci ritroviamo addirittura in testa alla classifica”.

Da vero campione, Alonso è quindi già pronto a rimboccarsi le maniche per i prossimi round iridati: “Ora dobbiamo assolutamente migliorare la prestazione, già per Cina e Bahrain. Dobbiamo rimetterci subito al lavoro per trovare almeno quei due o tre decimi che ci possono far rientrare nella lotta per le prime posizioni”.


Stop&Go Communcation

Chi l’avrebbe mai immaginato, soltanto poco prima della partenza della gara? Ferrari vincitrice a Sepang con Fernando Alonso, volato addirittura […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/03/f1-250312-03.jpg Fernando Alonso: “Vincere così è straordinario”