Fernando Alonso, in attesa di concludere la sua avventura con la Ferrari, ha voluto spezzare una lancia a favore di Caterham e Marussia.

Lo spagnolo, futuro pilota della Mclaren-Honda, ha spiegato che i piccoli team (più conosciuti come “garagisti” .ndr) sono fondamentali nel mondo della Formula Uno, visto che sono le uniche squadre che permettono il ricambio generazionale dei piloti.

Lo spagnolo ha preso come esempio la sua carriera, con Giancarlo Minardi, suo grande ammiratore, che gli ha dato la possibilità di esordire nel Circus quando ancora era un ragazzino. Parliamo della stagione 2001 con la Minardi co-gestita da Paul Stoddart.

Ecco le parole di Fernando Alonso: “Ho iniziato la mia avventura in Formula 1 in una piccola scuderia, la Minardi: tutti i giovani piloti dovrebbero avere la stessa possibilità che ho avuto. Abbiamo bisogno
di tutti nello sport, più team ci sono e più accadono cose che possono aiutare la Formula 1.”

“E’ certamente una questione delicata, anche perchè ci sono molti interessi in gioco, ma credo si possa trovare una situazione anche se non so esattamente quali siano i veri problemi e le possibili soluzioni. In ogni caso so che ci si sta organizzando per risolvere il tutto e sono certo che verrà presa la decisione migliore per lo sport” ha concluso.

 

Roberto Valenti
Twitter: @RobertoVal94


Stop&Go Communcation

Fernando Alonso, in attesa di concludere la sua avventura con […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/11/alonso_01_minardi_D_424733a.jpg Fernando Alonso si schiera dalla parte di Caterham e Marussia