Vincitore in Bahrain e protagonista di una bella rimonta in Australia, Fernando Alonso si presenta da leader del Mondiale anche in Malesia. Il circuito di Sepang lo ha visto conquistare la sua prima pole e il suo primo podio in F1 (nel 2003), oltre alla vittoria nell'edizione 2006. Lo spagnolo è fiducioso per questo week-end: "Il nostro obiettivo? Facile, continuare sulla strada tracciata nelle prime due gare. Non sarà semplice ma dobbiamo avere fiducia nelle nostre capacità".

"La gara si svolge su quello che è sicuramente uno dei miei circuiti preferiti", ammette l'asturiano. "Ci sono curve di tutti i tipi ed è davvero un piacere guidare una monoposto di Formula 1 a Sepang perché si riesce a spingere fino al limite della vettura. Non vedo l'ora di correre in Malesia per la prima volta al volante di una Ferrari".

Il team di Maranello a Kuala Lumpur ha trionfato in quattro occasioni, e può sicuramente puntare al quinto centro. "La F10 si è confermata molto buona anche su un circuito semicittadino come quello dell'Albert Park. È una macchina facile da guidare, lo avevo visto sin dal primo test di Valencia", spiega Alonso, "ed è piuttosto semplice trovare un buon assetto su ogni tipo di pista. Inoltre, è una monoposto molto costante, nel senso che il suo comportamento non si modifica particolarmente fra qualifica e gara".

"Per me è difficile dire con esattezza dove siamo rispetto agli altri ma quello che è certo è che abbiamo iniziato davvero con il piede giusto. È stato un inizio di campionato incredibile. Sia in Bahrain che lo scorso fine settimana in Australia abbiamo dimostrato di essere competitivi ai massimi livelli e ciò deve renderci soddisfatti ed orgogliosi per quello che abbiamo fatto finora, non soltanto in pista ma soprattutto in fabbrica quest'inverno".


Stop&Go Communcation

Vincitore in Bahrain e protagonista di una bella rimonta in Australia, Fernando Alonso si presenta da leader del Mondiale anche […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-010410-02.jpg Fernando Alonso: “Sepang è sicuramente uno dei miei circuiti preferiti”