E’ un Fernando Alonso deciso a lasciarsi alle spalle i numerosi episodi controversi degli ultimi Gran Premi quello che il prossimo fine settimana approderà sul circuito dell’Hockenheimring, sede dell’undicesimo round stagionale del Mondiale F.1 edizione 2010.

In vista del Gran Premio di Germania sono rimasto a Maranello per quattro giorni lavorando a stretto contatto col team – ha esordito il 28enne spagnolo in una nota apparsa sul sito ufficiale del Cavallino – nel complesso sento che l’atmosfera in squadra è ottima. Tutti i membri della Scuderia sono concentrati sull’obiettivo e desiderano battersi per il campionato del mondo”.

Secondo l’opinione di Alonso, quanto accaduto a Valencia e Silverstone rafforzerà nella Ferrari la convinzione di poter recuperare punti importanti in classifica a partire dalla tappa di Hockenheim: “Dopo due gare rovinate, la crew di Maranello è motivata a dare il massimo perché sappiamo di meritare un buon risultato. Quest’anno abbiamo visto come vanno le cose, bastano un paio di eventi poco fortunati ed ecco che ci si ritrova ad inseguire in classifica. Arriviamo in Germania con la consapevolezza di non avere ottenuto abbastanza punti in Spagna e Gran Bretagna, ma il momento positivo si concretizzerà presto davanti ai nostri occhi. Speriamo di conquistare due o tre piazzamenti sul podio consecutivi, dopodiché il nuovo sistema di punteggio tornerà ad essere dalla nostra parte”.

E’ comunque rassicurante, stando alle parole espresse dal due volte iridato, che il pacchetto F10 abbia soddisfatto le aspettative in termini di competitività pura su due tipologie di tracciato completamente diverse come Valencia e Silverstone: “In Gran Bretagna le performances della vettura sono state molto buone, direi quasi una sorpresa per noi. Anche in Spagna eravamo veloci, ed è interessante notare che in circostanze differenti la Ferrari ha saputo tenere il passo arrivando a lottare per un posto sul podio”.

La fiducia non manca, dunque, in vista delle prossime gare: “Con ancora nove appuntamenti in calendario, possiamo essere ottimisti. Da Hockenheim in avanti introdurremo aggiornamenti in modo continuo, così da non poter mai tirare il fiato fino alla fine. Combatteremo finché la matematica ci concederà una possibilità”.

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

E’ un Fernando Alonso deciso a lasciarsi alle spalle i numerosi episodi controversi degli ultimi Gran Premi quello che il […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/ferrarg1.jpg Fernando Alonso promuove l’attitudine della Ferrari in vista delle prossime gare: “I problemi incontrati ci rafforzeranno”