Fernando Alonso, pur ammettendo di non essere dove sperato, ha invitato a non far drammi per i soli 12 punti raccolti in Australia. Il pilota spagnolo ha affermato di essere stati molto lontani dalle Red Bull, soprattutto in qualifica, ma di aver ritrovato fiducia con il passo gara.

“Non è stata la partenza che volevamo” – ha attaccato il due volte campione del mondo – “questo non è un mistero, ma non è il caso di fare drammi. Sono dispiaciuto per la partenza, se non mi fossi ritrovato nono al via avrei potuto tranquillamente giocarmela per i due gradini del podio”.

L’alfiere della Ferrari, rimasto in Australia, ha fatto sapere di essere più ottimista per la Malesia, dove le condizioni meteo, oltre che il tipo di tracciato, saranno completamente differenti, ma di non aspettarsi miracoli.

“Non sono uno di quelli che ritiene che qualche grado in più di temperatura possa cambiare radicalmente la situazione” – ha detto – “in Malesia però le cose saranno diverse e vedremo come andrà a finire”.

Andrea Carrato


Stop&Go Communcation

Fernando Alonso, pur ammettendo di non essere dove sperato, ha invitato a non far drammi per i soli 12 punti […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/Alonso_30_03.jpg Fernando Alonso non è preoccupato: “Non facciamo drammi”