Quarto posto per Fernando Alonso nel venerdì di prove libere a Yeongam, caratterizzato dalla pioggia che ha permesso a tutti i piloti di percorrere pochi giri. Il ferrarista, quindi, sa che il vero week-end deve ancora iniziare.

“È stato un venerdì abbastanza difficile, con delle condizioni meteorologiche che cambiavano e che hanno reso praticamente impossibile trarre delle conclusioni utili per il resto del fine settimana. Se poi consideriamo che domani e domenica non dovrebbe piovere allora si comprende ancora di più quanto questa giornata sia stata poco significativa”, ha commentato a motori spenti.

Nel 2010 lo spagnolo si è aggiudicato la prima edizione del Gran Premio di Corea. Alonso come al solito si dice ambizioso, ma attende prima di poter fare pronostici: “L’obiettivo resta sempre quello di fare il massimo e, in questo caso, di cercare di capire quanto possibile del comportamento della vettura su questo tracciato”.

“Avevamo anche un’ala anteriore nuova da provare ma è certamente molto difficile darne una valutazione dopo averla usata in condizioni come queste, ideali ad esempio per la McLaren: noi abbiamo bisogno di più giri per portare le gomme alla giusta temperatura e poi, quando la raggiungiamo, magari i pneumatici sono già un po’ rovinati”.

“Dovremo un po’ improvvisare, sia in qualifica che in gara”.


Stop&Go Communcation

Quarto posto per Fernando Alonso nel venerdì di prove libere a Yeongam, caratterizzato dalla pioggia che ha permesso a tutti […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/11/f1-140911-03.jpg Fernando Alonso: “Impossibile trarre conclusioni oggi”