Fernando Alonso è sicuramente l’osservato speciale per questo Gran Premio di Singapore e per tutta la volata finale del Mondiale di Formula 1. Il ferrarista arriva da leader del Mondiale prima degli ultimi 7 appuntamenti, ma probabilmente non dispone della migliore vettura del lotto. Nella prima giornata di prove libere sul tracciato di Marina Bay lo spagnolo è riuscito a limitare i danni, giungendo rispettivamente 3° e 4° nelle due sessioni, sebbene Red Bull e McLaren abbiano forse mostrato qualcosa in più.

Alonso mostra una certa soddisfazione anche per le migliorie portate, nonostante il confronto con il GP d’Italia sia diverso: “Abbiamo provato diverse novità sulla vettura: alcune sembrano essere positive altre meno ma, forse, a quest’ultime dobbiamo concedere ancora un po’ di tempo per essere sviluppate al meglio – ha dichiarato ai media – Tutto sommato, giudico positivamente questa giornata anche se la prima impressione è che non siamo così competitivi come lo eravamo a Monza due settimane fa. Ci manca ancora un po’ di prestazione su piste che, come questa, richiedono il massimo carico aerodinamico”.

Fernando sa come questa gara possa dipendere molto dal funzionamento delle Pirelli: “Per quello che abbiamo visto oggi c’è una differenza significativa fra i due tipi di gomme ma dovremo aspettare domani per avere un quadro esatto della situazione su questo fronte: forse questa differenza oggi è stata un po’ esagerata dall’evoluzione delle condizioni dell’asfalto – ha aggiunto – Mettere alla prova gli pneumatici sulla lunga distanza è molto complicato su un tracciato come questo a causa del traffico quindi è difficile fare un confronto con i nostri principali avversari. Sono abbastanza sicuro che domenica avremo un degrado piuttosto rilevante e sarà importante gestirlo nella maniera migliore”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Fernando Alonso è sicuramente l’osservato speciale per questo Gran Premio di Singapore e per tutta la volata finale del Mondiale […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/f1-210912-alonso.jpg Fernando Alonso fra i primi: “Domenica le gomme saranno decisive”