Il 2° posto ottenuto nel Gran Premio di casa a Valencia ha certamente confortato Fernando Alonso, dopo che lo spagnolo aveva vissuto un weekend sfortunato sull’isola di Montreal. La Ferrari ha dimostrato che su circuiti senza lunghe curve veloci e con le Pirelli a mescola media o soffice può competere quasi ad armi pari con la corazzata Red Bull.

Il ferrarista è rimasto soddisfatto della corsa di domenica: “Di Valencia mi porto dietro un bel ricordo – ha espresso nel suo diario sul sito Ferrari – È stato un weekend positivo, soprattutto in gara. Intanto ho riempito un buco nella mia collezione di trofei ma l’emozione più bella è stata rivedere la gioia del pubblico quando ho superato Mark (Webber, ndr), prima in pista e poi al pit-stop: correre in Spagna è sempre qualcosa di speciale!”.

Alonso ha fiducia per il resto della stagione, sebbene sia realista: “È un momento importante della stagione – ha proseguito – Siamo in crescita, come si è visto nelle ultime tre gare, ma ora dobbiamo confermare i progressi visti a Monaco, Montreal e Valencia anche su una pista dalle caratteristiche profondamente diverse, che si adatta sicuramente di più ai nostri avversari principali. A Silverstone ci vuole tanta efficienza aerodinamica ed è questa l’area su cui noi siamo in più indietro. Avremo delle novità ma da qui a dire che avremo recuperato il distacco… Magari!”.

Infine Fernando ha provato grande emozione nell’incontrare un’icona di questo sport: “A Maranello ho avuto l’opportunità di conoscere un pilota che ha fatto la storia della Formula 1 e della Ferrari, John Surtees – ha detto in conclusione – Abbiamo partecipato ad un evento promozionale ed è stato molto interessante poter parlare con lui, confrontare le nostre esperienze di piloti e, soprattutto, poter condividere il nostro modo di vivere una Scuderia speciale come la Ferrari. E’ bello incontrare certi personaggi, scoprire dalla loro viva voce com’era il mondo della Formula 1 un tempo!”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Il 2° posto ottenuto nel Gran Premio di casa a Valencia ha certamente confortato Fernando Alonso, dopo che lo spagnolo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/f1-290611-alonso-europa.jpg Fernando Alonso: “Di Valencia mi porto dietro un bel ricordo”