Fernando Alonso è carico dopo la splendida prestazione del Giappone, dove lo spagnolo ha sfiorato il successo e mostrando una Ferrari competitiva per tutto il corso della gara. Adesso arriva la Corea che evoca bei ricordi nella mente dell’asturiano, grazie alla vittoria dello scorso anno che gli aveva consentito di guadagnare parecchio terreno sui rivali, nonostante poi il pasticcio di Abu Dhabi.

Nella conferenza stampa che precede il weekend, Alonso è stato chiaro: “Cercheremo di vincere almeno un’altra gara – ha dichiarato – Sappiamo che le Red Bull sono ancora le favorite e che le McLaren sono molto forti in questo momento della stagione, ma dovremo cercare di gustarci la nostra corsa. La mia posizione in campionato non è molto importante perché non fa molta differenza arrivare secondo o terzo se non si può diventare campione. Il campionato Costruttori è più importante e, anche se la McLaren è un bel po’ davanti a noi, faremo il massimo per arrivare al secondo posto, anche se sarà difficile”.

Improvvisamente il morale di Fernando sembra essere nettamente positivo, anche guardando in prospettiva 2012: “Spero di divertirmi qui come ci siamo divertiti a Suzuka, dove siamo riusciti ad essere aggressivi e a mettere in pratica la nostra strategia – ha ammesso senza fronzoli – Qui un podio dovrebbe essere possibile e se riusciamo ad ottenere il massimo dalla vettura e tutto va per il verso giusto, possiamo cercare di vincere. Pensiamo di aver capito quale è stato il nostro problema a Singapore e di sapere come mai siamo andati meglio a Suzuka, ma ovviamente non vi dirò nulla adesso. In questa stagione è sempre più difficile capire la Formula 1!

A chi poi gli ha chiesto di un possibile futuro da condividere con Sebastian Vettel, Alonso ha sostenuto il suo attuale compagno: “Sono molto felice assieme al mio compagno di squadra – ha infine espresso – Ci confrontiamo sul modo di guidare e su come affrontare un fine settimana di gara e da Felipe ho imparato in questi due anni. Ho un contratto a lungo termine quindi non so chi sarà il mio compagno di squadra per tutto questo tempo, se sarà Felipe o qualcun altro, ma chiunque sia, lavoreremo insieme per aiutare la Ferrari a vincere”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Fernando Alonso è carico dopo la splendida prestazione del Giappone, dove lo spagnolo ha sfiorato il successo e mostrando una […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/11/f1-121011-alonso.jpg Fernando Alonso: “Cercheremo di vincere almeno un’altra gara”