La bicicletta si sa, è un ottimo allenamento per tenersi in forma e anche, se possibile, per visitare luoghi incantevoli. Questo è quanto accaduto a Fernando Alonso, il quale al Wrooom Summer 2011 a Madonna di Campiglio ha potuto scorrazzare nell’incantevole paesaggio dolomitico fra un’intervista e l’altra.

Tuttavia la bici rappresenta una forte passione per Alonso. Da asturiano conosce molto bene il conterraneo Samuel Sanchez, oro olimpico a Pechino nel 2008 e vincitore della maglia a pois di miglior scalatore al Tour 2011, ed inoltre si vociferava un paio di stagioni fa che lo spagnolo potesse mettere su un team tutto suo.

Fernando, dopo aver fatto visita alle Cascate di Mezzo di Vallesinella, ha confermato questo amore: “La bicicletta è una delle mie grandi passioni e anche in queste due settimane di vacanza non mancherò di fare un po’ di allenamento sulle due ruote”, ha detto Fernando, che arriva a pedalare anche per cento chilometri al giorno nella fase più intensa della preparazione estiva.

Con circa una quindicina di amici, settimana prossima affronterà un mini Giro delle Asturie, che potremmo definire Giro di Alonso, con tanto di vittorie di tappa, maglia gialla del primato in classifica e maglia nera con un maialino impresso per l’ultimo in graduatoria. Tutto sempre all’insegna del relax e dello stare insieme: “Ora bisogna staccare un po’ la spina: vale per me come per tutta la squadra, perché il mese di luglio è stato davvero molto stressante – ha aggiunto al termine – Bisognerà ricaricare per bene le batterie perché da Spa in avanti ci attendono tre mesi da fare tutti d’un fiato”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

La bicicletta si sa, è un ottimo allenamento per tenersi in forma e anche, se possibile, per visitare luoghi incantevoli. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/f1-100811-alonso-bici.jpg Fernando Alonso al relax con il “suo” Giro delle Asturie