Il Gran Premio del Canada ha lasciato l’amaro in bocca a Fernando Alonso e tutta la Ferrari per quelle che erano le aspettative dopo le qualifiche del sabato. La pioggia ha scombussolato i piani e lo spagnolo, complice una strategia poco azzeccata, si è ritrovato a lottare a centro gruppo, terminando la sua corsa a causa del contatto con quello che sarebbe poi stato il vincitore della gara, Jenson Button.

La voglia di Alonso è di tornare finalmente sul gradino più alto del podio: “Nelle ultime due gare abbiamo dimostrato chiaramente di avere il potenziale per vincere e, soprattutto a Monaco, ci siamo andati molto vicini anche se credo che anche in Canada avremmo potuto lottare fino in fondo, considerato quello che si era visto in qualifica – ha fatto sapere ai media – Adesso andiamo su un tracciato che ha delle caratteristiche abbastanza simili a quello di Montreal e non ci dovrebbero essere apparentemente dei motivi per cui non essere competitivi anche lì”.

La monoposto avrà un set-up simile a quello visto le scorse settimane: “La 150° Italia sarà sostanzialmente nella stessa configurazione che abbiamo visto nell’ultima gara e la novità più grande sarà il debutto ufficiale della gomma a mescola media prodotta dalla Pirelli, che sarà accoppiata a quella supermorbida – ha proseguito Alonso – Durante l’inverno avevamo potuto provare diverse volte questo pneumatico ma adesso sarà tutta un’altra cosa, visto che la differenza di temperatura rispetto ai test di febbraio e marzo sarà di una ventina di gradi”.

Fernando spera inoltre che la buona sorte possa girare verso di lui: “Non sono mai stato troppo fortunato da quando questa gara si corre sul circuito cittadino di Valencia, in particolare lo scorso anno – ha detto in conclusione – Sono comunque sempre dell’idea che sfortuna e fortuna si compensino: allora diciamo che mi farebbe piacere che quello che la sorte ci ha tolto lo scorso anno ce lo restituisca adesso! Del resto, anche in questo inizio di stagione sembra che la sorte non ci sia favorevole: a Montreal, in gara, non ce n’è andata dritta una…”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Il Gran Premio del Canada ha lasciato l’amaro in bocca a Fernando Alonso e tutta la Ferrari per quelle che […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-200611-alonso-europa.jpg Fernando Alonso: “A Valencia con la stessa macchina delle ultime gare”