La prestazione della Ferrari sul circuito di Suzuka è stata positiva nel corso delle prime prove libere, considerando soprattutto il piazzamento di Fernando Alonso, giunto alle spalle di Jenson Button al termine della giornata. Tuttavia lo stesso Felipe Massa si è difeso discretamente, concludendo in 5° posizione, staccato di poco più di tre decimi dal suo compagno di scuderia.

Una prestazione quindi che infonde fiducia pure nel brasiliano: “Tutto sommato, è stata una buona giornata: rispetto a tanti altri venerdì di quest’anno le prime sensazioni sono migliori – ha dichiarato a freddo – La macchina si è comportata abbastanza bene ma è anche vero che non sapremo dove siamo rispetto agli altri fino a domani pomeriggio. Abbiamo lavorato tanto sulla definizione del miglior assetto, imparando delle cose importanti per il resto del fine settimana”.

Massa non si sbilancia, ma vorrebbe riassaporare il podio: “Il degrado degli pneumatici sembra essere piuttosto significativo, il che renderà la gara ancora più aperta sotto il profilo della strategia: trovare il miglior assetto della vettura non sarà un’impresa semplicissima – ha aggiunto a proposito – Forse sarà possibile lottare per il podio, un obiettivo realistico. Certo, mi auguro sempre di poter competere per la vettura: è vero che la Red Bull ha un vantaggio importante ma dobbiamo continuare a crederci perché nelle corse può sempre succedere qualcosa”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

La prestazione della Ferrari sul circuito di Suzuka è stata positiva nel corso delle prime prove libere, considerando soprattutto il […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/f1-071011-massa.jpg Felipe Massa: “Tutto sommato è stata una buona giornata”