Meglio del previsto, forse, ma è ancora presto per trarre conclusioni approfondite: Felipe Massa si è espresso con cautela dopo la prima giornata di prove libere a Melbourne, a causa delle condizioni meteo poco favorevoli incontrate oggi dai team di Formula 1.

“Dopo più di tre mesi finalmente torniamo alla cosa che preferiamo di più noi piloti, le gare. Oggi però è stata una prima giornata piuttosto difficile perché abbiamo potuto girare molto poco rispetto a quanto era stato programmato”, ha spiegato il portacolori della Ferrari.

“La pioggia ha complicato la situazione, sia nella prima che nella seconda sessione. Nella prima ci si è messa anche un’uscita di pista che mi ha fatto perdere un po’ di tempo: in frenata ho messo la ruota posteriore sinistra sull’erba e la vettura è partita per conto suo, fermandosi solamente sulla ghiaia della via di fuga. Nella seconda sessione la pioggia ha lasciato a lungo la pista bagnata e soltanto verso la fine abbiamo potuto mettere le gomme da asciutto”.

“Considerato tutto questo, non è stato davvero possibile capire un granché su dove siamo rispetto agli altri”, ammette il brasiliano .“Ho fatto troppi pochi giri per dire se la monoposto è cambiata rispetto all’ultimo giorno di test di Barcellona. Domani pomeriggio, in qualifica, saremo tutti nelle stesse condizioni: allora sì che si capirà qualcosa!”.


Stop&Go Communcation

Meglio del previsto, forse, ma è ancora presto per trarre conclusioni approfondite: Felipe Massa si è espresso con cautela dopo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/03/f1-160312-04.jpg Felipe Massa: “Troppo presto per capire qualcosa”