Uno dei duelli più avvincenti visti in Australia è stato quello che ha avuto come protagonisti il ferrarista Felipe Massa ed il britannico Jenson Button durante la prima parte di corsa, sino al drive through per quest’ultimo a causa del taglio della curva per sopravanzare il rivale, senza poi restituirgli la posizione.

Nonostante i commissari abbiano applicato a rigore di norma il regolamento, il brasiliano è voluto tornare sull’episodio: “Mi aspettavo mi ridesse la posizione dopo che mi aveva superato in quel modo – ha riflettuto stupito – Le regole sono chiare, devi comportarti così se tagli una chicane, e Jenson è abbastanza esperto per saperlo senza dover attendere che il team gli dicesse cosa fare”.

Massa ha poi subito smorzato le speculazioni sull’immediato sorpasso subito dal compagno Fernando Alonso: “Dopo che mi ha superato, anche Alonso mi ha passato poiché ho concluso per diventare un po’ più lento a causa della lotta con Jenson. Dato che Fernando era rientrato ai box prima di me, ciò ha dato una nuova occasione a Button di restituirmi la posizione, ma non l’ha fatto”, ha concluso nella sua disamina.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Uno dei duelli più avvincenti visti in Australia è stato quello che ha avuto come protagonisti il ferrarista Felipe Massa […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-04042011-massa-malesia.jpg Felipe Massa stupito dell’azione di Jenson Button a Melbourne