Sostenuto in via precauzionale il previsto check up all’ospedale Albert Einstein di San Paolo, in Brasile, il ferrarista Felipe Massa, rimasto vittima di un pauroso incidente nelle qualifiche del Gran Premio d’Ungheria a Budapest lo scorso 25 luglio, ha ricevuto la tanto attesa notizia che potrebbe persino accelerarne la guarigione: il brasiliano potrà infatti continuare le cure a casa, circondato dall’affetto e dalle attenzioni dei suoi famigliari.  

Dopo essere stato colpito dalla molla di Barrichello nelle prove ufficiali dell’Hungaroring – ha spiegato il suo medico personale Dino Altmann – Felipe ha avuto un recupero straordinario, tanto da non richiedere al momento un nuovo intervento chirurgico”.  

Altmann rivela pertanto che il 28enne pilota brasiliano potrà proseguire la riabilitazione nella sua casa di San Paolo: “Adesso la cosa migliore per lui è restare con la famiglia in Brasile, dove troverà l’ambiente ideale per rimettersi in forma”. 

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

Sostenuto in via precauzionale il previsto check up all’ospedale Albert Einstein di San Paolo, in Brasile, il ferrarista Felipe Massa, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/felipem1.jpg Felipe Massa proseguirà la riabilitazione nella sua casa di San Paolo