Settimo in griglia, Felipe Massa ha recuperato due posizioni nella gara di oggi a Sepang, chiudendo 5° senza commettere errori. Il brasiliano sottolinea non a caso la maggiore competitività della Ferrari sulla distanza: “Sicuramente dobbiamo migliorare la macchina ma è altrettanto vero che il passo in gara è ben diverso dalla prestazione in qualifica”.

“Ciò è positivo, ma sappiamo che la posizione in griglia è comunque molto importante. Dobbiamo quindi crescere su questo fronte”.

Massa può in parte rammaricarsi per un inconveniente al cambio gomme, passato quasi inosservato. “Per quanto riguarda la mia gara, è stato un peccato aver perso dei secondi preziosi in occasione del primo pit-stop: senza quel problema, avrei potuto lottare per il podio”.

“Con le gomme morbide il mio ritmo era molto buono, meno con le dure, tanto è vero che Webber, che pure aveva fatto una sosta in più, è riuscito a passarmi”.


Stop&Go Communcation

Settimo in griglia, Felipe Massa ha recuperato due posizioni nella gara di oggi a Sepang, chiudendo 5° senza commettere errori. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-100411-06.jpg Felipe Massa: “Più forti in gara che in qualifica”