L’esperienza conta e Felipe Massa lo sa bene, soprattutto quando c’è in ballo il debutto di una nuova monoposto di Formula 1 dove il primo feeling è quello che conta. La Ferrari F138 oggi ha percorso con il brasiliano i suoi primi chilometri (284 per la precisione) durante il giorno inaugurale che ha aperto ufficialmente le prove di Jerez.

Felipe è apparso sereno e rilassato al termine della giornata e agli occhi dei giornalisti presenti a Jerez si è dichiarato soddisfatto del lavoro svolto dalla squadra. “La prima impressione è sicuramente positiva”, ha esordito il ferrarista, “non abbiamo girato quanto mi aspettavo ma questo è normale quando provi una nuova macchina. Su una pista come questa dove la trazione conta molto e le gomme ne risentono ho avuto una sensazione positiva sul bilanciamento della vettura e soprattutto sul posteriore credo che stiamo lavorando nella direzione giusta, mi sembra più solido”.

“È decisamente diversa come situazione rispetto all’anno scorso perché la base di quest’anno è più curata, dovremo comunque aspettare prima di capire il vero rendimento della vettura ma la strada è quella giusta. Ci sono ancora tantissime cose da fare, altrettante da provare e sviluppare ma sono fiducioso che quest’anno non perderemo tempo nel capire, come è avvenuto nel 2012, quale fosse il problema e come poterlo risolvere. Adesso abbiamo poco più di un mese per concentrare il lavoro e prepararci al meglio per la prima gara”.

Nella classifica dei tempi la Ferrari è giunta 6° ma è sempre difficile fare valutazioni durante i test per le consuete incognite legate alla benzina a bordo e lo è ancor di più la prima giornata, quando il programma di lavoro può differire molto da squadra a squadra. Domani Felipe sarà nuovamente alla guida per un’altra intesa sessione di lavoro.


Stop&Go Communcation

L’esperienza conta e Felipe Massa lo sa bene, soprattutto quando c’è in ballo il debutto di una nuova monoposto di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/02/f1-050213-06.jpg Felipe Massa: “La prima impressione è sicuramente positiva”