Protagonista in Gran Bretagna di una gara trascorsa nelle retrovie, il ferrarista Felipe Massa si è visto tagliato fuori dai giochi per le posizioni nobili della classifica nel momento in cui la sua F10 è venuta a contatto con la monoposto gemella di Fernando Alonso nelle concitate fasi del primo passaggio del Gran Premio disputato a Silverstone domenica scorsa.

Per nulla convinto dalla dinamica dell’episodio che di fatto l’ha privato di un probabile piazzamento in zona punti, il 29enne pilota brasiliano ha rivelato di attendersi spiegazioni dal suo blasonato team-mate: “Di sicuro parlerò con lui nella speranza di capire perché ci siamo toccati. Un contatto tra compagni di squadra è un qualcosa che non dovrebbe mai accadere”.

In una stagione che sta esacerbando le rivalità interne tra i pupilli Red Bull Mark Webber e Sebastian Vettel senza peraltro escludere l’insorgere di possibili scaramucce anche in seno al team McLaren da qui alla ‘season finale’ di Abu Dhabi, Massa conferma una volta di più di non voler accettare l’investitura a secondo pilota della Ferrari, giustificata soltanto in parte dall’ingaggio principesco di Alonso. Da Hockenheim in avanti non si potrà tuttavia continuare ad attribuire le colpe alla sorte avversa, pena un inevitabile ridimensionamento delle ambizioni da parte del paulista.

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

Protagonista in Gran Bretagna di una gara trascorsa nelle retrovie, il ferrarista Felipe Massa si è visto tagliato fuori dai […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/massak1.jpg Felipe Massa chiede spiegazioni ad Alonso dopo il contatto al primo giro di Silverstone: “Certe cose non devono succedere”